LE PORTE DELL’ANIMA

    un giorno l’aria si trasformerà in fiocchi di neve i nostri pensieri diverranno fiori sui campi dell’eternità gli abbracci consumeranno la luce della Luna noi fusi alle ombre voleremo i sogni tra le stanze dello spirito colorate gli occhi delle chimere gemicheranno frammenti di stelle come comete in un oceano riverso sul cielo per i desideri inespressi dal … Continua a leggere

diamante

    insegnami i segreti che portano al tuo animo la strada per la passione che annulla rendimi complice vittima carnefice prepara l’ingrediente misterioso per la pozione magica possa il veleno dell’esistenza unire la nostra sorte in qualche dimensione differente da questa in uno strappo temporale permanente mostrati senza maschera non temo la luce del buono i tuoi occhi devono … Continua a leggere

CIELI D’ACQUA DOLCE

l’acqua cede un poco della sua dolcezza l’acquario è pieno di uccelli con pinne la terra sommerge le radici di tutti pensieri Domenica di messa strade vuote vie dello spirito con stigmate d’amore sono un randagio in mezzo alla vita piove ma solo con illuminazioni le ragioni dell’essere sono contaminate dai sogni ho sostituito la valvola del cuore con una … Continua a leggere

AMANTI

  verso nella tua bocca le mie parole con il veleno amoroso mi mescolo alla lingua in un amplesso segreto ansiose le mani scrivono gli inchiostri del futuro in un respiro cerco cosa cerco l’imminente abbandono l’estasi la percezione del tempo in un modo diverso la contaminazione da sogno la droga dei sensi scopro tutte le carte sul tavolo del … Continua a leggere

EVA A MEZZANOTTE

  spente le stelle la tenebra lascia un sospiro la magia della Luna sparisce dal palcoscenico adorno di blu zittita dalla imminente caduta delle comete la platea illusa ritorna a casa stordite dall’ora tarda sui fiocchi dei tetti alti le luci agli incroci del Destino messi a riposo i semafori messa a tacere  l’arsura diurna oltre i vincoli dell’orizzonte posseduto dalle … Continua a leggere

Di te

  Di te ancora berrei ogni respiro, non ascoltando il veloce passaggio del tempo, di te gusterei in profondo il profumo, come se dovessi morir al tramonto. E scriverei le poche parole che contano, sulla tua pelle esausta di piacere, sussurrando con gli occhi uno spazio profondo, in cui eterna poter comporre le tue dolci torture. Poi con l’arrivo del … Continua a leggere

F A L L E N A N G E L

  sono un angelo caduto sull’asfalto della carne divorato da ogni piacere dell’animo umano se trovassi la via per possederti il cuore venderei al fuoco la mia parte d’acqua pensarti è una briglia per il destriero della passione il vortice furioso in bocca all’uragano d’ogni giorno la pallottola esplosa nel torace nudo esposto all’arma del tuo bel volto se dormirai … Continua a leggere

A N G E L O O D I A V O L O

  hai accorciato la gonna delle parole il tempo ha ricamato trame dorate sembra una calda squaldrina stanotte l’amore e le pareti del cuore sudano strade strade che vorrei aver percorso con te sulla Luna per incendiare di amplessi illogici il cosmo per spogliare il fremito dalla paura e dare al brivido col fuoco un morso ora si tace è … Continua a leggere