Attesa

Ti ho aspettata a lungo amore mio
seduto sulla riva del fiume ho atteso.
Ho guardato gli occhi della gente,
ho baciato le labbra che desideravo,
ho sentito il cuore battere
e il respiro fondersi con la vita,
ma tu non c’eri.

Ho visto mille persone cogliere l’attimo
e ferire senza riflettere,
mille persone non rimandare a domani
e continuare ad uccidere
senza pensare
senza aspettare
senza amare.
E tu dov’eri amore mio?

Aspettando ho potuto amare di più,
aspettando ho potuto donare tutto,
aspettando ho potuto scoprire gli amici,
aspettando ho potuto vedere l’acqua scorrere,
sempre la stessa eppure sempre diversa.

E continuo ad aspettare,
scoprendoti vicina
come un segreto d’amore.

dal web

Attesaultima modifica: 2010-08-14T19:19:20+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Attesa

Lascia un commento