Vento

Volevo essere il vento,

nient’altro che il vento,

nulla più che un vento forte,

INStancabile,indomabile,

caldo d’inverno e

fresco d’estate,

un vento più bello,

raro, amabile,

un vento trasparente

ma sempre desiderabile,

un vento che tu potessi chiamare

come non fai più adesso,

un vento che tu potessi trovare

come non ti trovo più adesso,

un vento sottile e soffice

per essere con te nel sonno,

mentre studi e mentre pensi,

un vento che raccogliesse i tuoi sogni

e li portasse lassù…dove si avverano,

un vento che ti faccia da ombra

ad ogni passo e ogni attimo,

un vento caldo che soffia

dolcemente nel tuo cuore,

che spazza via le tue paure,

le tue insicurezze,le tue lacrime,

un vento che non conoscerai mai

e ti faccia capire quanto ti amo.

Gio Forza

http://giovannilaforza.spaces.live.com/blog/cns!564A616A53372857!670.entry

Ventoultima modifica: 2009-05-14T19:42:30+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Vento

Lascia un commento