Avvolte

 

    

 

la mente pensosa si trova avvolta in un mistero

e poi un gemito unito al pensiero

attratta da un tenero dolce sentimento

che ora nel mio cuore magicamente per te io sento.

Avvolte di notte girano le ombre

assetate di passioni mai appagate

sembrano appurate ma nessuno le conosce

vibrano i pensieri e muoiono le angosce.

I brividi accesi sono ritornati

da quando io e te ci siamo parlati

ed ora in me c’e un continuo tormento

che si plaga soltanto quanto ti sento;

e oltre i confini il mare ed il rispiro

io ti amo follemente mio dolcissimo vampiro

 

di Maty’ Sessa

Avvolteultima modifica: 2009-03-17T19:44:00+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Avvolte

Lascia un commento