occhi verdi

 

    

sei ritratto di bellezza

dolce metà della mia mela

forte come mare notturno

delicata siesta dei miei sensi

con te ho aperto occhi spenti

conosciuto l’amore sincero

e fragile come cristallo

ti trovo nella mia mano

così pauroso di me stesso

resto immobile nel presente

fino a che incrocio quel sorriso

che a realtà mi riporta

dove lacrime silenziose

cadono da un viso felice

 

di Graal Bawkes

occhi verdiultima modifica: 2009-03-01T15:15:00+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “occhi verdi

Lascia un commento