POLVERE D’ARGENTO

 

Ho sperato d’incontrarti

sulla linea del sole

per colmare aneliti silenti,

stretti come pietre

– tra zolle –

alle radici di alberi,

bagnati di rugiada..

– Polvere d’argento

ha soffocato pensieri,

e immagini dense di parole

e foglie di sangue

hanno placato gridi

rampicanti

nell’aria tersa del mattino.

– Se insetti hanno voce

il riverbero del cuore segnala

infinitˆ di desideri,

e viene ancora l’amore

a contenere drappi

e svolazzi di tende

sul tempo

trapunto di suoni colorati.

Tommaso Piemontese

 

POLVERE D’ARGENTOultima modifica: 2008-12-03T22:26:45+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “POLVERE D’ARGENTO

Lascia un commento