Amica mia

 

 Noi due,

amiche,sorelle.

Nessun legame di sangue,

ma legate da un filo,

sottile , impercettibile,

che unisce le persone

che si vogliono bene.

Io e te

lo stesso pensiero,

stesso animo,

delicato e puro,

ma rigido,arido

davanti alle ingiustizie.

Tu mi hai indicato la strada

in silenzio,

tenendomi per mano

quando credevo

d’essermi persa,

nel buio di un tunnel.

Tu innamorata dell’amore.

ma l’amore ingrato

non conosce il tuo nome

Occhi di cerbiatta

languidi,nostalgici,

a volte troppo tristi,

per quel tuo bel viso.

TU che hai piantato semi

per tutta la vita

raccogliendo poveri raccolti.

Donna di grandi valori,

ma  che troppo spesso

dimentica il suo.

A te vorriei che la vita,

donasse un giardino

colmo di rose,

privando ad esse tutte le spine,

per rendere il tuo cammino

gaio e sereno.

A te regalo

tre desideri,

amicizia, bene, lealtà.

Portali nel tuo cuore,

ove li troverai ogni volta che vorrai.

A te dolce amica mia,

ringrazio di esistere,

di respirare,

di guardare avanti ,

cogliendo ogni giorno,

i suoi profumi e i suoi sapori.

di Dolce Sorriso

http://www.poesieracconti.it/poesie/opera-21573

Amica miaultima modifica: 2008-10-18T10:40:00+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Amica mia

Lascia un commento