SENZA MORIRE

 

 

 

RITORNO

NEL GIARDINO D’AMORE

CHE HO PERCORSO CON TE,

VOLTE INFINITE.

IL NOSTRO AMORE E’ DURATO

IL BREVE SPAZIO DI UN SOGNO,

E TU SEI LONTANO ORMAI.

UN SOLE SCURO  MI APPARE ALL’ORIZZONTE,

MENTRE LA MIA ANIMA BRUCIA,

ED IL MIO AMORE, CHE ILLUMINAVA LE STELLE,

ORA SI OSCURA.

 

RITORNO

AI MIEI SOGNI, ALLE MIE SPERANZE,

MA MI RITROVO SMARRITA,

A CAVALCARE ORME DI UN TEMPO PASSATO,

PER RICORDARE I GESTI, I SILENZI, GLI ATTIMI

 DI UN AMORE FINITO, ANNEGATO.

 

RITORNO

AL PRESENTE,

 ED UN BRIVIDO MI ATTRAVERSA,

SCAVANDO NELLA MIA ANIMA

UN SOLCO DI DOLORE,

MENTRE IL MIO AMORE CORRE VIA

COME  UN FIUME IN TEMPESTA.

ARRIVERA’ AL MARE, E SPARIRA’,

SENZA MORIRE.

 

ROSARIA MENNILLO

SENZA MORIREultima modifica: 2008-09-15T18:42:39+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento