CERCANDO IL CIELO

 

Si sono frantumate le stelle,

in questo cielo immenso

e tra scintille morenti

c’e’ il mio respiro.

Vedo lucciole nel cielo,

sono stelle che ardono,

mentre la luna piange

e lenta va via,

la’ dove dimorano i sogni e le emozioni,

mentre intorno tutto tace.

Anche la natura partecipa

al mio dolore, sofferenza,

 assenza di vita, speranze lontane.

Voglio rapire questi attimi di dolore,

cancellarne il colore,

mentre mi arrampico tenace,

cercando il cielo.

Rosaria Mennillo

CERCANDO IL CIELOultima modifica: 2008-08-15T10:37:59+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “CERCANDO IL CIELO

  1. quella sottile striscia di luce
    in cielo
    che tu hai notata,
    ed ho notato anch’io,
    si è sciolta in impalpabili
    minuscoli atomi.
    Domani tu ne assorbirai uno,
    nel tuo respiro
    ed io pure
    avrò il mio frammento.

    In quelle faville,
    noi due saremo insieme
    uniti
    in quella striscia di luce
    del cielo.

    troppo piccolo?… troppo poco?
    Quanto può essere piccolo
    il palpito misterioso
    d’un universo intero?

    Lucio Musto 15 agosto 2008

Lascia un commento