IL BISOGNO DI TE

 
Penso a te
dall’altra parte del mare
dove si stanca il sole
e poi non ce la fa a tornare qui
E’ da lì
che mi spedisci i pensieri
ed i ricordi di ieri
appesi all’onde dei mari
E come ogni giorno
è venuta la sera
l’orizzonte è una riga di luce
e in questo spazio di tempo
tutto tace
A quest’ora gli amori
sono stretti a guardare la tv
o sono a metà viaggio in un tassì
o gridano nel letto un altro si
Piango
e dentro il mio cuore  
è sceso il bisogno
bisogno di te
Il vento
non riuscirà mai
a portar via da quest’aria
il profumo di te…
Chissà
se stai già dormendo
o ti stai tormentanto come me
a che parte del cielo guarderai
da che parte del cielo scenderai
per dare la buonanotte a me
una cosa soltanto io vorrei
e vorrei che tu fossi qui con me…
Piango
e dentro il mio cuore  
è sceso il bisogno
bisogno di te
Il vento
non riuscirà mai
a portar via da quest’aria
il profumo di te…
dal web

IL BISOGNO DI TEultima modifica: 2008-04-30T01:51:47+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IL BISOGNO DI TE

Lascia un commento