Poeti

 

Anime,

angeli nudi

in cerca d’infinito.

Nel grido terreno

saltano,

corrono,

si inginocchiano e piangono.

Scrivono col sangue,

sono angeli,

anime gronde

di peccati e speranze

arrabbiati e delusi,

infantili e sognatori

sono solo poeti

si guardano dentro

in cerca di radici,

mandragola e intrugli

di parole

per esprimere l’amore

per la disillusione

della vita

che bramano e afferrano in ogni verso.

Universo pieno

tondo girare

per anime inquiete

nel loro vagare:

sono poeti,

lasciateli volare.

Natàlia

Poetiultima modifica: 2008-04-18T23:42:29+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Poeti

Lascia un commento