PAROLE ALTROVE

 

 

Vedo le sue parole d’amore :

si affacciano al mio sguardo,

come uccelli variopinti..

mostrano il loro arcobaleno di colori,

ma poi

hanno fretta di volare via, non

hanno voglia di posarsi per sempre

sul mio cuore : il loro nido

forse è è altrove.

 

L’arcobaleno è cosa meravigliosa.

l’arcobaleno è cosa fugace.

 

Vedo parole rosse di passione,

ma il rosso nasce per abbagliare

e non per accarezzare.

 

Vedo parole verdi

come prati di primavera,

pieni di speranza per i fiori

che verranno,

ma l’erba piano piano

inaridisce,

abbagliata da un sole troppo frettoloso.

 

Vedo parole fulgide,

bianche

come le ali di un gabbiano.

Ma i gabbiani volano lontano e il loro

splendido bianco

è inghiottito dalla nebbia, grigia come

un’anima

a cui vengono rubate le parole d’amore

Laura Battista 

PAROLE ALTROVEultima modifica: 2008-04-11T23:45:00+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “PAROLE ALTROVE

Lascia un commento