SUL PAVIMENTO DEL CIELO

http://blog.edidablog.it/files/Image/primavera_01.jpg

 

I cechi del fumo sporcan l’aria che
vestita leggera ti sfiora e
tra le pieghe del silenzio butti un sogno
a crescere sul pavimento del cielo.

Monelle le stelle attendono l’occhio
giocar con l’assoluto mistero ma
tu nella fiaba conservi il ricordo
di un cosmo ancora più bello.

I contorni del cuore gemican respiri
nel riflesso di un amore perduto e
sei tra le magiche parole del vento
un canto di donna infinito.

 

di Miu Jacqueline C

2007-11-04

SUL PAVIMENTO DEL CIELOultima modifica: 2008-03-25T19:08:20+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “SUL PAVIMENTO DEL CIELO

Lascia un commento