Sussurro poesia.

  

Sussurro poesia
sulla seduzione del tuo corpo
che profuma d’amore.

Ti aspetto all’alba
tra l’inchino di una nube
e il ghermire delle fronde
mosse dalla prima brezza.

Ebbro di gioia
danzo come polline
nel vivo canto di un sorriso
che esplora la tua anima.

Ti amo
crisalide di splendore
che bussi alle porte
di un raggiante futuro.

Naufrago d’amore
voglio approdare sulla tua isola
che non conosce dolore
ma solo la bellezza
del tuo giovane cuore

dal web

Sussurro poesia.ultima modifica: 2007-10-31T09:48:36+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Sussurro poesia.

  1. Piccoli rubini

    Sbalzi nostalgici di malinconia impetuosa
    colpiscono come carezze fruttate
    i nodi di una limpida, esuberante limpidezza…
    Paragoni d’inverno invadono le enigmatiche
    reazioni della mia dolcezza;
    titubanze e certezze sfiorano parole,
    promesse inalterabili , immutate.
    Favole e sognati eventi
    mi sussurrano la loro presenza,
    piccoli rubini che assetano l’anima
    da tempo rinchiusa in una morsa…
    teneri, soffici colori ,
    profumati di azzurro e rosa
    adagiati sulle mie speculari emozioni…….
    emozioni che ti chiudono la bocca,
    esalano nell’aria con un profumo di primavera,
    e che chiudono le porte ad un inverno freddo e piovoso.
    Gemme luminose che splendono nel cielo,
    e che nemmeno le nuvole minacciose e cupe possono oscurare.
    Nessuna lacrima di nuvola scenderà sopra di noi,
    nessun alito di vento soffierà contro di noi,
    perchè solo il grande diamante chiamato sole brillerà alto e caldo sopra di noi.
    Baciarti, baciarti
    e poi baciarti.
    Sentirti in me
    e tu sentirmi in te.
    Fissare l’eterno nei tuoi occhi.
    Questo amore
    non avrà mai fine
    perché ogni soffio di vita
    è amore.
    E sempre io di te e tu mia.

    (Anna) (Nicola)

    …solare giornata ed un big big kiss!!!
    giuli

I commenti sono chiusi.