L’Incontro

 http://www.aranciameccanica.net/cortoperscelta/cortoscelto/img/lcity.jpg
 
Il ricordo di quelle attese di te
alle prime luci del mattino
sono dentro il mio cuore.
Tra un attimo ti vedrò.
Ci scorgiamo da lontano
ed ecco fiorire le nostre emozioni.
Quei dolci momenti
sono come rugiada sul mio cuore
e somigliano alla nebbia sottile
che rende i contorni del mondo
velati di magia.
Nei nostri sguardi che si incontrano
mille sensazioni…
Una musica nuova che componiamo
ogni giorno.
Questa è la semplicità del nostro grande amore.
Ascoltiamo quella musica che non ha alcun
spartito da seguire.
Inventiamo tutto senza neanche pensare
che sappiamo creare una vera magia.
Sei qui ed ogni tua emozione diventa anche la mia.
Come la nebbia scompare quando arriva il sole
nel mio cuore scompare l’attesa di te
e nel tuo l’attesa di me.
Ora c’è il sole dentro di noi.
 
 

Daniela Costantini

L’Incontroultima modifica: 2007-10-10T18:52:44+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’Incontro

  1. Incroci di destini

    Aneliti fruscianti,
    sottovoce,
    vettori d’infinita brama,
    ricalcano contorni di gioia.
    Incroci di destini,
    spazi e tempi d’innanzi
    e nettare perfetto di linfa
    offerto attraverso
    ponti di limpido cristallo
    di dolci trasparenze di farfalle
    su sabbia silicea.
    L’incrocio della calma
    nella semplicità dell’essere
    con la vita vissuta e
    con la consapevolezza dei sentimenti,
    il mio tempo, il tuo.

    Tiziana Cocolo

    …con la consapevolezza dei sentimenti, il mio tempo, il tuo!
    un abbraccio…

I commenti sono chiusi.