“Io ho curato le tue ferite.

“Io ho curato le tue ferite. Ti ho lavato, conosco il tuo odore, so quando hai la febbre. Forse che per questo non ti amo? Ogni giorno rassomigli di più al cadavere che un giorno diventerai eppure ti amo sempre. Quando morirai ti giacerò accanto e con te rimarrò fino alla morte, senza cibo nè bevanda. Ti putrefarai fra le … Continua a leggere

Anima mia

Anima mia chiudi gli occhi piano piano e come s’affonda nell’acqua immergiti nel sonno nuda e vestita di bianco il più bello dei sogni ti accoglierà anima mia chiudi gli occhi piano piano abbandonati come nell’arco delle mie braccia nel tuo sonno non dimenticarmi chiudi gli occhi pian piano i tuoi occhi marroni dove brucia una fiamma verde anima mia. … Continua a leggere

amo in te’

Amo in te l’avventura della nave che va verso il polo amo in te l’audacia dei giocatori delle grandi scoperte amo in te le cose lontane amo in te l’impossibile entro nei tuoi occhi come in un bosco pieno di sole e sudato affamato infuriato ho la passione del cacciatore per mordere nella tua carne. amo in te l’impossibile ma … Continua a leggere

il piu bello

Il più bello dei mari è quello che non navigammo. Il più bello dei nostri figli non è ancora cresciuto. I più belli dei nostri giorni non li abbiamo ancora vissuti. E quello che vorrei dirti di più bello non te l’ho ancora detto. luigi655

Il mio gatto

Il mio gatto Il mio gatto guarda al di là del tempo, fissa con i suoi profondi occhi grigi le immaginarie figure che danzano intorno. Ronfa beato quando lo sfioro e mi placa l’animo dai pensieri. Saltella di qua e di la come a volermi trasmettere la sua energia. Annusa l’aria per avvolgermi nel profumo della vita, si accoccola ai … Continua a leggere

ECLISSI

ECLISSI Eri in attesa di un evento, stanotte! Aspettavi un abito diverso in questa limpida nottata. Poi, ti sei cambiata d’abito, incurante di tanti occhi indiscreti. Ti sei mostrata superba, tremendamente affascinante e di stelle infinite adornata, quasi come una sposa desiderosa di mostrarsi al suo sposo. Notte di eclissi mentre una leggera brezza che proveniva dal mare trasmetteva emozioni! … Continua a leggere

Alla fermata del tram

Alla fermata del tram   Quante ali ho regalato alle parole per rinascere dal pianto d’un rimorso che non muore E quanta ancora la speranza se sospeso nei pensieri non rimane che il sentore dello scampolo di un caso nella soglia d’una stanza Nel tram, alla fermata è un rosso arrivederci ciò che resta di quegli occhi, e la seta … Continua a leggere

Amore

Amore Amore Faticoso respiro dell’animo mio, cosa mai sei nel cuore? Un bisogno di fede, ancorata, un ansioso desio, che invano perseguo nel tempo, una gioia che a tratti conosco, che ritrovo e smarrisco, in un giorno, in un’ora, in un attimo appena, sparire lontano, inarrivabile dolce miraggio che si eclissa nel tempo infinito, della mia solitudine, perché ancora credo? … Continua a leggere

Cogli questo piccolo fiore…

Cogli questo piccolo fiore… Cogli questo piccolo fiore e prendilo. Non indugiare! Temo che esso appassisca e cada nella polvere. Non so se potrà trovare posto nella tua ghirlanda, ma onoralo con la carezza pietosa della tua mano – e coglilo. Temo che il giorno finisca prima del mio risveglio e passi l’ora dell’offerta. Anche se il colore è pallido … Continua a leggere

Afferro le sue mani…

Afferro le sue mani… Afferro le sue mani e la stringo al mio petto. Tento di riempire le mie braccia della sua bellezza, di depredare con i baci il suo dolce sorriso, di bere i suoi bruni sguardi con i miei occhi. Ma dov’è? Chi può spremere l’azzurro dal cielo? Cerco di afferrare la bellezza; essa mi elude lasciando soltanto … Continua a leggere