Stefano

 di lucia pulpo

Nella solitudine di un corridoio freddo

non ho riconosciuto la tua ombra

possibile?

il mio poi il tuo

stupore.

Non illudermi

ti ho amato troppo

l’inganno per chi vuol essere ingannata

la tempesta

che si scatena in mare aperto

amaro il tuo silenzio

un amore che non è amato

ha, solo, la speranza di amare.

Stefanoultima modifica: 2007-05-31T18:39:28+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Stefano

I commenti sono chiusi.