Sera D’Estate

Sera D’Estate

 

“A cosa pensi?”
“A niente!”
“Pure mi sembri triste”
“Questa non è tristezza…
è quella vaga voglia di silenzio,
di gioia intima e pura
che invade in una sera come questa:
una sera d’estate
quando l’estate non è ancora giunta
e il buio della sera
tarda ancora a venire…
Il cielo non ha stelle… e il geranio
Forse è un poco più bianco!

Ti sorprende ch’io pianga?
Ma guarda, te ne prego,
non vedi quante stelle?
Sono comparse tutte
all’improvviso
punteggiando la sera
di quest’estate acerba,
tra tenere penombre!”


Melodi

Sera D’Estateultima modifica: 2007-05-28T15:17:17+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo