Ladro d’Amore

 http://chatterly.altervista.org/_altervista_ht/liberta.jpg

 

Mi hai rubato le ali. Piango.

Non ci voli al posti mio, le hai schiacciate in una lurida strada.

Mi hai oscurato il sole.

Soffro. Non ti scaldi coi suoi raggi,

vivi nel buio grondante di sudore.

Adesso esci dal mio cuore,

sarà impossibile per me tornare a volare.

di almina madau

Ladro d’Amoreultima modifica: 2007-04-24T16:40:00+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Ladro d’Amore

I commenti sono chiusi.