Poesie online

  Poesie onlineLe mie poesie come sassi,gettati dentro il magma virtuale –impaludate, annegate , disperse…ma ripescate, poi, da ignote maniamichevoli, e risospinteverso una superficie discontinua…qui lampeggia, variabile, una luce.Altre parole, altre grida, altre scommessesbocciano sul mio schermo,evocate dal docile mouse:dolci come un soffione, violente come razzi…tendine lacerate di versi, muridi rabbia scalpellata, vetri spezzatidal dolore, pensieri luccicantiaspri come un'ortica.MARTINELLI

Poesie onlineultima modifica: 2007-03-30T23:48:22+02:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento