LACRIME DI MARE

Tra gli scogli dell'anima

ascolto il vento

dal profumo salmastro

che nel suo silenzioso cammino

racconta la sua vita

ai gabbiani festosi.

Con il cuore nell'altro tramonto

osservo il mare

il grande amico blu

che ha visto

nel suo veleggiare

infiniti attimi

di baci sfiorati sulle labbra

di respiri freddi e salati

di spruzzi agitati come tempesta

dedicati all'amore.

A volte feriscono

di più i ricordi

che si trascinano nel tempo,

anzichè queste lacrime di mare

che adesso bruciano gli occhi

KIMMINA

LACRIME DI MAREultima modifica: 2007-02-26T23:48:10+01:00da luigi655
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento