Notte Principessa

  Sul davanzale dei miei occhi appoggiata raccogli con cura la lacrima mia d’amor x te; poi di noi ogni cosa lentamente socchiudi per poter dormire dai miei sogni cullata EZIO BRUGALI