Guardala

   Silenzio. Tacchi. Tango… Guardala ondeggiare dal fondo della sala in penombra.. Assolo di fianchi, una rosa tra i capelli, e le gambe perdute in una danza rossa di fuoco, e di fuoco. Guardala ballare dal fondo di un bicchiere, ovunque… Tango. Tacchi. Silenzio… Flora Nicole Blasifloranicoleblasi@gmail.com http://usandoiltempoelasciandosiusare.blogspot.com/

Amore II

  Solo ieri ero un cirro di fumo: stavo in eterne tenebre nere e non v’era né donna né uomo, ma sogni e speranze di cenere. Finché un soffio vitale di vento disfece quella maligna figura, e mutò il mio essere spento con gentile e soave premura. Preda sono d’un cappio secolare: miete vittime, senza risparmiare. Sono, ignara d’un forte … Continua a leggere