Non voglio dimenticarti, amore

Non voglio dimenticarti, amore, né accendere altre poesie: ecco, lucciola arguta, dal risguardo dolce, la poesia ti domanda e bastava una inutile carezza a capovolgere il mondo. La strega segreta che ci ha guardato ha carpito la nudità del terrore, quella che prende tutti gli amanti raccolti dentro un’ascia di ricordi. Alda Merini

Amarsi fino a diventare vecchi

  Guardarsi la prima volta improvvisamente negli occhi, nessuna parole è rivolta, non è per dei balocchi che nascono quei sorrisi ma è per sentimenti nati dal nulla e improvvisi, dall’amore fulminati con il cuore innamorati, per andare insieme avanti nel tempo e nei decenni, sentirsi per sempre amanti nelle passioni perenni, un matrimonio straordinario un legame inseparabile è testimone … Continua a leggere