Libera……………..!

  Ho portato il pensiero dove volevo io nello sfrenato desiderio di libertà come un genio sull’orlo della follia muovendomi con frenesia nei meandri della mia non più verde età. Ho spazzato via la rabbia dei giorni ho spogliato la mente dalle inutili ostilità e finalmente, oggi libera come una nuvola guardo nascere il sole con nuovi occhi dopo una … Continua a leggere

VORREI ESSERE

  Vorrei regalarti una stella Una stella brillante Da tenere nel tuo piccolo cuore Nelle giornate d’inverno Al caldo in un angolino Della tua anima Vorrei donarti Una mia carezza perche tu Possa sentire il mio calore Da custodire nei segreti Dei tuoi ricordi Vorrei regalarti Un arcobaleno Che, con i suoi Spettacolari colori Ti illumini la vita Vorrei essere … Continua a leggere

AD UNA MADRE

  SENTO IL TUO ANIMO  NELLE TRASPARENZE NASCOSTE DEL TUO DOLORE.  IL TUO SOSPIRO CRESCE COME IL VENTO QUANDO, CON OCCHI UMIDI,  PARLI DI LUI CHE NON C’E’ PIU’. NESSUNO MAI POTRA ’ DARTI LA GIOIA CHE HAI PERDUTO, QUANDO UN URAGANO SI E’ ABBATTUTO SULLA TUA VITA. ZAMPILLI DI RICORDI INFRANGONO I TUOI SOGNI, MENTRE LA TUA ESISTENZA AFFONDA … Continua a leggere

Semplicemente viverti

Semplicemente vivere dando libero spazio al mio essere… Semplicemente amare dando libero sfogo alle emozioni e far sì che esse riempiano le mie giornate… Far di un bacio tutto il calore della terra far di un sospiro tutti i respiri del mondo… Far delle tue carezze onde su cui galleggiare per ritrovarmi poi in un porto sicuro… Semplicemente amarti sprigionando … Continua a leggere

COME NON PENSARTI PIU’

Troppo il tempo che non ti ho dedicato. Troppe le ore scandite senza una misura piena. Com’è difficile trascorrere le notti che il sonno non comprende, attendere un risveglio quando non hai dormito mai. Solo a governare i sogni ho cercato disperatamente d’incontrare i tuoi. di Sandrino Aquilani

VIBRAZIONI

                 Vibrazioni pensose attraversano sogni chiusi nel cielo di canzoni luminose. Avrei voluto che il mio canto, come furia ardente, solcasse il mare del tuo cuore, e andasse – onda pacata – dritta al punto di non ritorno. Libero sarei poi tornato ai raggi di sole al tramonto, ala imponente incontro al vento di colline in fiore. Quieta mente, Avrei … Continua a leggere